E finale sia. Lorenzo Rottoli vince ancora, la quinta partita consecutiva, e ottiene l’accesso alla finale che assegnerà la medaglia d’oro dell’European Youth Olympic Festival 2017, olimpiade giovanile in corso di svolgimento sui campi veloci di Gyor, in Ungheria.

Un risultato strepitoso, giunto al termine di una vera e propria battaglia vinta in rimonta contro il russo Egor Agafonov, testa di serie numero 9 di un tabellone che aveva contato al via su 64 giocatori.

Perso il primo set per 2-6, il comasco è rimasto con la testa nella partita e ha portato l’avversario al tie break vincendolo. Terzo set decisivo dunque e questa volta l’allungo è stato di Rottoli che con un 6-4 ha staccato il biglietto per la finale.

Il comasco sfiderà il vincente del match tra il rumeno Ionel (che ha eliminato la testa di serie numero 1, il bulgaro Genov) e il polacco Taczala, quarto favorito della vigilia. Sarà durissima ma Rottoli sa di potersela giocare con qualsiasi avversario.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.