Finisce la corsa di Giada Clerici e Andrea Borroni rispettivamente nell’Itf di Caslano in Svizzera (15 mila dollari) e nel Futures di Cuneo in Piemonte. Entrambi gli eventi si sono disputati sulla terra rossa.

In Canton Ticino Giada Clerici ha venduto cara la pelle sia in singolare sia in doppio, rimanendo in campo per quattro ore e mezza. In singolare la comasca si è arresa in tre set alla testa di serie numero 4, Ylenia In-Albon (Svizzera) con il punteggio di 6-3 4-6 6-0 al termine di 2 ore e 45 minuti di gara.

Quasi due ore di match anche in doppio in coppia con Lucia Bronzetti: le azzurre, nell’incontro che valeva l’accesso alla finale del torneo, hanno perso per 6-4 7-6 (6) con le elvetiche Lisa Sabino (cresciuta a Limido Comasco) e Susan Bandecchi non sfruttando un set point nella seconda partita.

Andrea Borroni (Tc Mariano Uso), dopo aver vinto le qualificazioni, ha perso invece per 6-4 6-2 contro Giovanni Fonio nel primo turno del Futures di Cuneo. Nei quarti di doppio infine (in coppia con Antonio Zucca) è giunto il 6-2 6-0 che ha premiato l’altra coppia azzurra composta sempre da Fonio e da Davide Della Tommasina.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.