Settimana di lavoro al fianco di Sara Errani in quel di Massa Lombarda. E’ quella trascorsa da Lorenzo Rottoli, che in contemporanea con gli allenamenti ha preso parte al ricco Open “Trofeo Oremplast” (8 mila euro) che aveva come testa di serie numero 1 Omar Giacalone, ex 300 al mondo e categoria 2.1.

Rottoli è arrivato fino agli ottavi di finale, passando tre turni e uscendo per mano del 2.2 Filippo Leonardi, giocatore dell Sporting Sassuolo (6-0 6-4 il punteggio).

Una buona prova per l’Under 16 comasco che torna a casa anche con il ricordo di una proficua settimana di lavoro con la campionessa emiliana.

“Sara Errani ha dimostrato di essere una persona umile e disponibilissima – Ha poi commentato Fabrizio Rottoli – Le siamo grati per questa settimana che ci ha dedicato, allenandosi tutte le mattine con Lorenzo e seguendolo con il suo staff nei match della sera”.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.