Jeremy Chardy, testa di serie numero 4 del Challenger di Brest ed ex numero 25 al mondo, ha sconfitto oggi Andrea Arnaboldi nel primo turno del tabellone principale del torneo francese.

Niente da fare per il canturino che ha perso in due partite con il punteggio di 6-3 6-2. Primo set equilibrato, deciso da un solo break giunto sul 3-2 per Chardy, servizio di svantaggio che Arnaboldi non è più riuscito a recuperare.

Più netto il divario nel secondo parziale in cui il francese è scappato subito via (2-1, 3-1, 4-2) per poi chiudere allungando fino al 6-2. Il giocatore brianzolo era partito dalle quali beneficiando poi del ripescaggio come lucky loser.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.