Si ferma Giada Clerici nel primo turno dell’Itf da 15 mila dollari di Sharm El Sheikh. Il sorteggio, poco fortunato, ha opposto la comasca di Albiolo a un’altra azzurra, Dalila Spiteri, 20enne numero 500 al mondo e testa di serie numero 4 del torneo sul Mar Rosso.

Eppure la Clerici ha giocato una partita alla pari, durata oltre due ore e chiusa al terzo set. Avanti per 6-4, la comasca ha poi perso con un 6-3 6-3 che lascia qualche recriminazione. Nel secondo parziale la Clerici ha avuto la palla per recuperare il break di svantaggio, mentre quando la Spiteri serviva per il match è stata prima 0-30 poi 40-40. I punti in totale sono stati 97-85 per la vincitrice.

La Clerici rimane invece in corsa nel torneo di doppio dove – proprio in coppia con la laziale – è arrivata nei quarti di finale e domani sfiderà il tandem testa di serie numero 4, quello composto dalla rumena Elena Cadal e dall’olandese Suzan Lamens.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.