Va a Marco Cecchinato il derby italiano nel primo turno del Challenger di Coblenza, in Germania. La testa di serie numero 2 del tabellone tedesco, numero 103 al mondo, ha superato oggi al termine di una dura battaglia il nostro Andrea Arnaboldi dopo 2 ore e 10 minuti di gioco.

Il punteggio è stato di 6-7 (2) 6-4 6-2. Gara decisa nel secondo set, dopo che il canturino era riuscito a giocare meglio e a chiudere in un’ora il primo parziale al tie break.

Alla ripresa delle ostilità tuttavia Cecchinato andava avanti di un break (3-1) e riusciva a resistere ai tentativi di rientro di Arnaboldi, salvando palle break sia nel sesto gioco (sul 3-2) sia nel decimo quanto serviva per il set (5-4). Sull’1-1 l’allungo era ancora di Cecchinato che volava 4-0 prima di chiudere 6-2.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.