Che esordio per Federico Arnaboldi al torneo di Grado 2 in Moldavia, la “Biotehnos Cup”: Evento che rientra nelle tappe del circuito internazionale Itf Junior. Nonostante il sorteggio sfavorevole, il canturino ha passato il primo turno del tabellone eliminando la testa di serie numero 2.

Al tappeto è così finito l’americano Keenan Mayo, 17 anni, numero 55 al mondo delle classifiche iridate giovanili. Il punteggio finale parla da solo, 6-2 6-2, segno di un match sempre nelle mani del brianzolo. Mayo, per la cronaca, aveva appena raggiunto la finale ad un Grado 1 in Costa Rica.

Ora negli ottavi di finale Federico Arnaboldi – che oggi riposerà – attende il vincitore del confronto tra il britannico Jacob Fearnley e il rumeno  Matei Adrian Georgescu. Si gioca sul veloce Indoor a Chisinau.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.