Primo appuntamento con il Kinder per la stagione 2018. L’importante circuito nazionale giovanile ha fatto tappa nelle scorse settimane sui campi del Tennisporting Club Sondrio. Ed è subito arrivata una vittoria per un nostro giocatore, Tommaso Redaelli (Tennis Como) che si è aggiudicato la categoria Under 14.

Il comasco si è quindi già qualificato per il Master finale, cui vengono ammessi i finalisti delle teppe sparse in tutta Italia. Sconfitto nel match che assegnava il trofeo Francesco Simonetta del Tc Morbegno.

Partita che Tommaso pareva aver già messo al sicuro quando è arrivato al match point sul 6-1 5-2 40-30. Ma il tennis è lo sport del diavolo, e la partita si è riaperta con un parziale di 5-0 per l’avversario (6-1 5-7). Terzo set emozionante in cui a spuntarla è stato Redaelli per 6-4.

Nel Kinder di Sondrio si registra anche la semifinale di Leonardo Balbiani (Tennis Club Gravedona) nell’Under 10 e del fratello di Tommaso, Simone Redaelli, nell’Under 11: il baby del Tennis Como ha perso dal futuro vincitore del torneo Edoardo Formenti da Cesano Maderno.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.