L’Open “Città di Cantù” maschile, in corso sui campi in terra rossa del circolo di Corso Europa, ha concluso il tabellone di qualificazione e si conoscono i nomi degli undici giocatori ammessi alla fase conclusiva che scatterà nel fine settimana.

Passano il turno, dall’alto del tabellone, Kamiel Cherlet (3.2, Ispra) per 6-1 5-7 6-4 sul comasco Franco Battaglino (3.1, Under 16 del Team Veneri); Matteo Liusso (3.2, Pro Patria, Under 16) per 7-5 5-7 7-6 su Giulio Acquaviva (3.1, altro Under 16 dell’Harbour); Alvise Montresor (3.2, Tc Padova) per 6-2 6-1 su Lukas Leon Javier Fernandez Bonfante (3.1, Under 18 dello Junior Milano); Tommaso Barelli (3.1, Under 18 della Pro Patria) per 6-2 6-1 su Luca Montecamozzo (3.2, Ct Cantù).

Qualificati anche  Matteo Cornaggia (3.1, Under 18, Oggiono) per 6-0 7-5 su Maurizio Lorenzini (3.1, Bestennis); Nicolas Brand (3.1, Pro Patria) per 6-2 6-0 su Filippo Grilli (3.3, Villasanta); Dario Simonetta (3.1, Villasanta) per 6-2 6-4 su Nicolò Festini (3.2, Under 14 della Canottieri Milano); Banfi Giorgio (3.2, Under 18 del Milago) per Nd su Pietro Marcon (3.1, Team Veneri).

Infine, gli ultimi tre promossi sono stati Niccolò Tonani (3.1, Gfg Sport) per 6-1 6-0 su Ariel Ledesma Lihuel (3.2, Tennis&Sport Open); Filippo Sala (3.1, Gallarate) per 4-6 7-6 6-0 su Massimiliano Troiani (3.1, Tennis Grillo); Amedeo Palma (3.1, Circolo Tennis Cantù) per 7-6 2-6 6-1 su Tommaso Burelli (3.3, Porto Azzurro Livorno).

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.