Giornata di battaglie per i nostri giocatori nelle qualificazioni del tornei Futures. Il bilancio al termine è di una vittoria e di una sconfitta, entrambi giunte al terzo set.

Bene Giacomo Pizzi in campo in Croazia a Parenzo (15 mila dollari, terra rossa). Il rovellaschese, in un tabellone di qualificazione che conta su ben 128 giocatori, ha superato il primo turno battendo per 7-5 3-6 6-2 l’altro italiano Alberto Martellato (Plebiscito Padova). Domani ci sarà la sfida all’austriaco Philip Bachmaier, testa di serie numero 9.

Amarezza invece per Federico Lucini. Il comasco, Under 18, ha perso sul Mar Rosso (Sharm El Sheikh, 15 mila dollari sul veloce) pur facendo più giochi e ottenendo più punti dell’avversario, il russo 25enne Ramazan Nureev. Il risultato parla da solo: 7-6 2-6 7-6 per l’avversario, con i due tie break chiusi 7-5 e 7-4.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.