Prima giornata di serie C all’insegna del Circolo Tennis Cantù. I brianzoli infilano – tra maschile e femminile – un perentorio 10 a zero vincendo i due match d’esordio sui campi di casa. Meno bene le altre due comasche, Tennis Como e Mariano Uso, fermate sul 3-3 con più di un rimpianto per la vittoria sfumata.

Partiamo dunque dal femminile e dalla neopromossa formazione brianzola. Contro il Tennis Club Boschetto il punteggio è stato di 4-0. Vittorie per Maria Aurelia Scotti, per il neo innesto Chiara Giaquinta e per l’Under 14 Susanna Colzani, oltre che per il doppio Scotti/Colzani.

Bis per Cantù nel maschile con il 6-0 rifilato all’Isola Virginia grazie ai successi di Angelo Scotti, Amedeo Palma, Davide Corti e Luca Montecamozzo oltre ai doppi Angelo Scotti/Stefano Raina e Amedeo Palma/Simone Colzani. Una giornata da ricordare per i brianzoli.

Amarezza invece a Mariano e Villa Olmo. Il Mariano Uso ha impattato per 3-3 in casa con il Tennis Project Osio Sopra, finendo ko solo al terzo set (e al tie break per 7-5) dell’ultimo doppio. In precedenza i punti erano stati portati da Andrea Borroni, dal nuovo innesto Andrea Barretta e dal doppio Andrea Borroni/Paolo Citterio.

Il Tennis Como infine paga le condizioni precarie di Carlo Alberto Fossati (con problemi ad un polso) e Anacleto Mapelli (fuori nei singolari) e impatta per 3-3 con i bresciani de La Fenice. Vittorie per Marco Pantalone e Davide Borromini, mentre il punto del doppio arriva da Pantalone/Fossati.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.