Ottime notizie per il nostro tennis in arrivo dai campi del Tennis Malaspina a Milano. Iseo Colciago (Tennis Anzano del Parco) ha vinto il tabellone di Quarta categoria delle Prequalificazioni al Bnl accedendo alle finali nazionali che si disputeranno al Foro Italico durante gli Internazionali d’Italia di Roma.

Successo pieno per Colciago, che nel match per il titolo ha superato Massimiliano Bestetti (Cassano Magnano) per 6-2 6-1. In precedenza il cammino era stato senza imperfezioni, con soli set vinti. Il giocatore si era qualificato alle finali del Malaspina trionfando nella prova provinciale del Tennis Center Tavernola.

Da segnalare che Colciago ha raggiunto la finale anche nel tabellone di doppio in coppia con il compagno di circolo Francesco Rivolta. Match che i due brianzoli hanno perso per 6-1 6-0 contro i bresciani Virgilio Abampi e Adrian Paolicchi. Saranno dunque questi ultimi ad andare a Roma.

Allungando infine lo sguardo all’Open, la vittoria è andata a Riccardo Bonadio che in finale ha superato Simone Roncalli per  6-3 6-1. Tra le donne invece successo per Giulia Remondina su Federica Prati per 6-3 6-7 6-3. Tutti questi giocatori e giocatrici andranno comunque a Roma per le Prequali.

Nei doppi invece si qualificavano solo i vincitori. Amarezza dunque per Maria Aurelia Scotti (Circolo Tennis Cantù) sconfitta in finale in coppia con Valentina Losciale (Pro Patria) per 7-6 6-3. Nella capitale andranno Sara Marcionni (Noventa Vicentina) e Jessica Bertoldo (Country Club Cuneo) mentre nel maschile e passare sono stati  Marco Brugnerotto (Tc Pavia) e Alessandro Coppini (Tc Crema) sui lecchesi Lorenzo Frigerio e Ottaviano Martini (6-4 6-4).

Da segnalare infine che nell’Open (oltre 300 iscritti) il miglior giocatore della nostra provincia è stato Andrea Borroni (Mariano Uso), arrivato fin negli ottavi di finale e superato al terzo set da Manuel Mazzella (Tc Margine Rosso Cagliati), mentre tra le donne la migliore è stata Chiara Giaquinta (Ct Cantù) eliminata nei quarti da Katerina Tsygourova (Under 18 del Bonacossa) per 6-2 6-3.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.