Un ottimo Federico Arnaboldi ribalta il pronostico, passa il primo turno dell’importante torneo Itf Junior di Santa Croce sull’Arno e si regala, domani, la sfida ad un big del circuito mondiale, l’argentino Juan Manuel Cerundolo, testa di serie numero 2 del torneo toscano e numero 10 del ranking iridato.

Andiamo con ordine, partendo dal match di oggi che ha visto il canturino battere nettamente un giocatore che lo sopravanzava in classifica di molte posizioni, ovvero il russo Egor Noskin. Invece il campo ha detto 6-3 6-2 per Federico Arnaboldi, risultato che vale l’accesso ai sedicesimi.

Ora però, come detto, ci sarà la sfida al 16enne di Buenos Aires, con un best ranking di numero 9 al mondo delle classifiche Itf Junior e oggi numero 10. Partita durissima che tuttavia servirà per valutare da vicino dove è posta l’asticelle mondiale del tennis giovanile.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.