Giovani comaschi protagonisti alla tappa di Ceriano del circuito interprovinciale Fratelli Rossetti. Per i nostri atleti si registrano due vittorie, una finale e una semifinale.

Partiamo dai successi che portano la firma di Ginevra Sassi tra le Under 14 e, nella stessa categoria ma al maschile, di Tommaso Redaelli. La Sassi (tesserata per lo Junior Milano ma che si allena anche a Cantù) ha battuto in finale Asia Liverani (Tennis Master Milano) per 6-7 6-4 6-4. In precedenza aveva superato più agevolmente la coppia del Parabiago composta da Giulia Melloni in semi (6-3 6-1) e Giulia Introini (6-2 6-0).

Redaelli invece (Tennis Como) nel match per il titolo ha piegato per 6-4 2-6 6-2 l’ottimo Matteo Crespi (Gallarate). In semi ad arrendersi era stato Emanuele Gatti (sempre di Parabiago) per 6-3 7-6 e nei quarti Alessandro Panaro (Ceriano) per 6-1 6-3.

Da segnalare come detto anche la finale nell’Under 10 femminile raggiunta da Valeria Kravchenko (Junior Tennis Training Concagno) nel torneo poi vinto per nd da Martina Scoccimarro (Tennis Time Champion) e la semi – dopo un buon torneo – di Sofia Boselli (Ct Cantù) nell’Under 12, ko poi con Gloria Tricarico (Tennis Time) per 6-4 6-2. Il tabellone Under 12 è stato infine vinto da Ginevra Romitti del Quanta per 6-4 6-1.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.