Si ferma in finale la corsa di Liriza Selishta, Under 14 del Team Veneri, nel torneo di Terza categoria del Tennis Club Rovellasca. La giovane elvetica tesserata per il club di San Fermo della Battaglia, era partita dalle qualificazioni proprio come l’avversaria che l’ha battuta oggi, Silvia Preda.

Quest’ultima, giocatrice dell’Isola Virginia (una finta Quarta categoria) si è imposta in due partite con il punteggio di 6-4 6-1 sulla giovane avversaria anche lei già con i punti per diventare Terza categoria (da 4.3). Entrambi come detto erano partite dalle quali e per arrivare in finale hanno dovuto vincere (senza perdere nemmeno un set) rispettivamente cinque (la Selishta) e quattro partite (la Preda).

Ma oggi si sono giocate anche le semifinali del tabellone maschile. Nel derby tutto “made in Rovellasca” Simone Donegà (3.3) ha battuto in tre partite Nicolò Giacchi (3.2) per 6-3 2-6 6-2. Nell’altra semi la testa di serie numero 1, Niccolò Fava (3.1, Tradate) ha battuto per 6-2 6-0 Lorenzo Pisano (3.3, Tc Sesto, Under 16). Finalissima in campo domani alle 17.30.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.