Poche gioie in questo 2018 al Torneo Avvenire giunto alla 54esima edizione. Sia Franco Battaglino nel maschile, sia Emma Pennè nel femminile, sono usciti nelle qualificazioni – rispettivamente al primo e al secondo turno – di quello che è uno dei tornei Under 16 più importanti al mondo.

Battaglino, giocatore del Team Veneri (3.1) ha perso contro un altro italiano, Giancarmine Iaquinta (Tennis Club Caserta, 3.2) per 6-3 3-6 6-4. Nel femminile invece la Pennè, svizzera tesserata per lo Junior Tennis Training di Concagno, si è arresa a Sonia Cassani (Circolo Tennis Parabiago) in due partite per 7-5 6-3.

La Pennè tuttavia è ancora Under 14 e avrà modo di rifarsi nei prossimi anni. La Cassani invece ha proseguito la propria marcia vincendo le qualificazioni e entrando nel tabellone principale. L’Avvenire è in corso in queste ore sui campi in terra rossa dell’Ambrosiano Milano.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.