Due vittorie e una finale (in cinque tabelloni disputati) per i tennisti lariani nella serie di Rodei giovanili organizzati dall’High Tennis School Lipomo nell’ultimo fine settimana. La voce grossa l’hanno fatta i fratelli Calvo (Emma e Diego) che hanno vinto rispettivamente nell’Under 12 femminile e nell’Under 14 maschile.

L’Under 12 è stato l’unico tabellone in rosa. Emma Calvo (Circolo Tennis Cantù, testa di serie numero 1) in finale si è imposta per 4-0 4-1 su Giulia Bondolfi del Tennis Tirano (testa di serie numero 3).

Nell’Under 10 maschile invece vittoria a Emiliano Bratomi (Tennis Master Milano) su Riccardo Melgrati (Sporting Saronno) per 4-1 4-0. Sconfitta in finale per il comasco Alessandro de Sanctis (tesserato per Harbour) nell’Under 12 maschile. Il titolo è andato a Gabriele Renella (Tennis Group di Brescia) per 4-0 4-2.

Under 14 come detto in mano a Diego Calvo (Circolo Tennis Cantù, testa di serie numero 1) che in tre partite, al termine di un torneo equilibrato, ha battuto per 1-4 4-2 10-4 Alessandro D’Adda del Bonacossa. Chiusura con l’Under 16 vinta da Simone Segantin (Agrate) per 4-0 4-2 su Leonardo Dell’Orto (Break Point).

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.