Trionfo per le giovani racchette comasche nella tappa del circuito Kinder ospitata in questi giorni dai campi del Circolo Tennis Cantù. Stiamo parlando di uno dei circuiti giovanili più importanti della penisola che qualifica i finalisti per il Master che raggrupperà alcuni dei migliori tennisti Under d’Italia.

A Cantù sono stati organizzati 12 tabelloni. Sono state otto le vittorie lariane cui vanno aggiunte altre quattro finali. La parte del leone l’ha fatta proprio il circolo organizzatore con quattro vittorie e due secondi posti.

Ma ecco il riassunto di tutte le finali. Partiamo dal femminile. Under 9: Martina Morotti (da Milano) b. Chiara Volante (Parabiago) 6-0 6-0; Under 10: Valeria Kravchenko (Junior Tennis Training Concagno) b. Martina Morotti 6-0 6-0; Under 11: Emma Calvo (Circolo Tennis Cantù) b. Gloria Tricarico (Tennis Time Champion) 6-1 6-0; Under 12: Greta Vilardi (Ct Cantù) b. Emma Medaglia (Pro Patria) 6-1 2-6 6-0; Under 14: Valentina Bertonazzi (Villasanta) b. Viola Emma Baragiola (Ct Cantù) 6-0 6-3; Under 16: Isabel Magnelli Sfarcioc (Ct Cantù) b. Ginevra Marcarini (Pro Patria) 1-6 6-0 6-2.

Nel maschile Under 9 vince Matteo Ceppi (Golarsa); Under 10: VanSon Didoni (Villasanta) b. Leonardo Balbiani (Tennis Club Gravedona) 6-3 0-6 7-6; Under 11: Daniel Ferrari (Bestennis) b. Federico Redaelli (Harbour) 6-4 7-6; Under 12: Giulio Stella (Villa d’Este) b. Pietro Arci (Tc Lecco) 6-4 7-6; Under 13: Matteo de Sanctis (comasco della Golasta) b. Alessandro Panaro (Ceriano) 3-6 6-4 6-1; Under 14: Stefano Simonato (Sporting Faloppio) b. Tommaso Redaelli (Tennis Como) 4-6 6-4 7-6; Under 16: Filippo Bongiasca (Ct Cantù) b. Matteo Maggioni (Ct Cantù) 6-3 7-6.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.