Giornata da ricordare per Federico Arnaboldi. Il canturino oggi ha vinto le prime qualificazioni di un Futures della sua giovane carriera, guadagnando l’accesso (per la prima volta) al main draw di un torneo del circuito internazionale.

Il 18enne brianzolo ha ottenuto l’importante risultato sulla terra rossa di Gaeta (Futures da 15 mila dollari). Arnaboldi nel primo turno ha superato per 6-4 6-4 Stefano Baldoni (Tennis Davis 76 Roma), mentre oggi ha battuto nettamente per 6-1 6-2 Christian Felline (San Mauro Torino). Wilson Leite (dal Brasile, numero 700 al mondo) sarà ora il suo avversario sulla strada per ottenere i primi punti Atp della carriera.

A Gaeta era impegnato anche Andrea Borroni, giocatore del Mariano Uso. Il brianzolo, nel turno decisivo che valeva l’accesso al main draw, ha perso per 6-2 7-6 (con tie break chiuso 10-8) da Luca Narcisi.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.