Dove non erano arrivati gli avversari, è arrivato il piano aereo. Lorenzo Rottoli ha perso oggi la finale di doppio del torneo Itf Junior di Mahdia, in Tunisia, senza poter scendere in campo.

Il comasco infatti, iscritto al torneo Itf Junior di Corfù, causa coincidenze aeree aveva il volo per il rientro nel pomeriggio proprio nell’ora in cui il giudice arbitro del torneo aveva fissato la finale.

Rottoli, unico azzurro in gara, ha provato a chiedere l’anticipo della finale di doppio in mattinata ma la soluzione non era possibile. Lui e il compagno, il polacco Dawid Taczala, sono dunque stati costretti a stringere la mano agli avversari senza giocare.

La vittoria è così andata a Michal Wozniak (Polonia, che sempre oggi era impegnato anche nelle semi di singolare) e Alexandros Roumpis (Grecia). Rottoli era arrivato in finale (perdendo sul campo) anche nel precedente torneo di Cartagine.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.