Esordio faticoso per Lorenzo Rottoli all’Itf Junior di Corfù, in Grecia. L’Under 16 comasco, alle prese con un problema alla costola che lo condiziona nel gioco a partire dal servizio, ha lottato per tre set contro l’ostico serbo Nikola Kijac, spuntandola solo al tie break dell’ultima frazione.

Primo set per Rottoli 6-4, stesso punteggio per il serbo nel secondo (4-6) e match che è poi scivolato sul 6-6. Qui il comasco ha preso in mano l’incontro aggiudicandosi il tie break per 7-1.

Domani è previsto un turno di riposo, utile per recare di rimettersi in forma. Mercoledì poi andrà in scena l’incontro valido per gli ottavi di finale contro il greco Dimosthenis Taramonlis che oggi ha rifilato un 6-1 6-0 al bulgaro Mihael Mihaylov.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.