Futures di Monastir: Borroni entra in tabellone. Arnaboldi jr esce in Sardegna

0
Con un po’ di fortuna Andrea Borroni accede al main draw del Futures di Monastir, in Tunisia. Disco rosso nelle quali invece per Federico Arnaboldi al Futures di Santa Margherita di Pula in Sardegna.

Partiamo dalla Tunisia. Il giocatore del Mariano Uso, che beneficiava di un bye all’esordio, ha vinto al secondo turno conto il giocatore di casa Zakaria Ben Brahim con il punteggio di 6-3 2-6 6-4. Nel match decisivo per il main draw è poi arrivato il ko per 6-4 6-4 con l’americano Brandon Stringfellow.

Borroni però poco dopo ha ricevuto la bella notizia della ammissione come lucky loser nel tabellone principale dove affronterà il norvegese Jakob Groener. Buon periodo per il brianzolo che già a Piombino era stato riammesso in tabellone come lucky loser.

Prova coraggiosa per Federico Arnaboldi al Futures di Santa Margherita. Il giovane canturino non è però stato fortunato nell’abbinamento, pescando subito la testa di serie numero 2 (numero 500 al mondo) Riccardo Bonadio che si è imposto in due set. Prima frazione terminata al tie break per 7-2, mentre nella seconda il 25enne (vincitore in carriera di cinque Futures)  ha allungato fino al 6-2 che ha chiuso il match.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.