Tris di vittorie, qualificazioni vinte e ingresso nel tabellone principale del Futures di Antalya in Turchia. Settimana splendida per Carlo Alberto Fossati che ora se la vedrà con un giocatore assai tosto, l’azzurro (ex 380 al mondo) Claudio Fortuna.

Quest’ultimo negli ultimi due Futures disputati in Romania ha ottenuto una vittoria e raggiunto una finale. E’ dunque in un periodo ottimo di forma che gli è valso la testa di serie numero 7 del torneo turco.

Fossati – nelle qualificazioni – ha battuto il giocatore di casa Muhammet Furkan Guldas per 6-4 6-1, e in precedenza la testa di serie numero 1 Martin Bugaj (tennista ceco, superato per 7-5 3-6 6-3) e l’indiano Tathagat Charantimath per 6-0 6-0.

Sconfitta invece, sempre ad Antalya nelle quali, per l’altro comasco in gara, Federico Lucini, battuto al secondo turno dall’iraniano Hamid Reza Nadaf (poi qualificato) per 7-6 7-6.

Rimanendo al circuito Futures, in gara nel fine settimana c’era anche Federico Arnaboldi, iscritto al torneo di Santa Margherita di Pula in Sardegna: il canturino è stato però battuto da Giuseppe Tresca per 7-5 6-2.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.