Niente da fare per le azzurre nella finale di Malaga del Senior Padel World Championship. A trionfare con merito laureandosi campionesse del mondo sono state le padrone di casa della Spagna.

Netta la supremazia delle iberiche che hanno potuto schierare alcune tra le migliori giocatrici del ranking iridato. Punteggi netti nei tre singolari Over 35, Over 40 e Over 45 che hanno regalato il 3-0 alla Spagna con appena cinque game persi in tre match.

L’impresa le azzurre l’avevano già fatta arrivando fino a qui, ovvero alla medaglia d’argento. L’Italia, che ha schierato in rosa la nostra Roberta Zandarin (in campo anche oggi per la finale) aveva prima vinto il girone davanti a Olanda, Gran Bretagna e Brasile, poi aveva battuto la Finlandia nei quarti e l’Argentina in semi.

In squadra oltre alla Zandarin anche Laura Pollacci, Raffaella Giffuni, Federica Curto, Maria Maderna, Monica Prolli, Manuela Savini e Caterina Tatarelli.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.