Primo punto valido per le classifiche mondiali per la brianzola Maria Aurelia Scotti. La giocatrice del Circolo Tennis Cantù, dopo aver vinto le qualificazioni nell’Itf di Lousada in Portogallo (15 mila dollari) oggi ha superato il primo turno nel tabellone principale ottenendo l’agognato punto iridato.

Ad arrendersi in tre set di fronte alla Scotti è stata la tedesca Emily Seibold, battuta con il punteggio di 6-2 3-6 6-2. Gara durata 2 ore e 12 minuti in cui la nostra giocatrice ha messo a segno più punti (101-83) e ha avuto a disposizione più palle break (18 a 16).

Decisivo l’ultimo parziale in cui la Scotti, sotto 0-1 è volata 5-1 per poi chiudere 6-2. In precedenza, nel match decisivo per la qualificazione, aveva battuto (sempre in tre set) l’olandese Anastasiya Mulder per 6-3 3-6 7-5. Tornando al tabellone principale, domani negli ottavi di finale la Scotti sfiderà la testa di serie numero 2, Noelia Zeballos (boliviana di Santa Cruz), numero 700 al mondo.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.