Destinazione Asuncion, in Paraguay. La nazionale azzurra di paddle ha iniziato l’avventura iridata che la vedrà competere con le migliori selezioni al mondo, guidate come sempre da Spagna e Argentina.

La rassegna iridata, in programma nello stato del Sud America e giunta alla 14esima edizione, si giocherà dal 29 ottobre al 4 novembre. Si riparte dal 2016, quando si imposero appunto la Spagna nel femminile (che anche quest’anno è la squadra da battere) e l’Argentina del maschile.

Le azzurre saranno guidate dalla comasca Giulia Sussarello, elemento di punta della squadra selezionata da Marcela Ferrari. In Paraguay sono volate anche Martina Camorani, Sara d’Ambrogio, Alessia La Monaca, Carolina Orsi, Chiara Pappacena, Valentina Tommasi e Francesca Zacchini.

Gustavo Spector, selezionatore della nazionale maschile ha invece chiamato Simone Cremona, Daniele Cattaneo, Andres Britos, Michele Bruno, Luca Mezzetti, Juan Restivo, Enrico Burzi, Matias Nicoletti. Le nazionali azzurre ripartono dal sesto posto che era stato ottenuto due anni fa in Portogallo.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.