Nel fine settimana riparte in tutta la Lombardia la Coppa Comitato, campionato a squadre invernale che ci accompagnerà fino al 2019. Sono appena 18 le squadre iscritte della provincia di Como, calo che si inserisce in un contesto identico anche per le altre realtà regionali.

Nel 2017 le squadre comasche in Coppa Comitato erano state 24 (nel 2018 si è dunque registrato un -25% di presenze) mentre nel 2016 erano addirittura 28 (-35%). Una formula, evidentemente, che non piace e che non invoglia i circoli a iscrivere le proprie formazioni preferendo altro.

Iniziamo a presentare le squadre del femminile (il maschile lo tratteremo in un altro post) che sono appena quattro. Nessuna squadra comasca prenderà parte al Gruppo A, quello più elevato, mentre nel Gruppo B (girone 2) giocherà il Tennis Club Rovellasca. Esordio nel fine settimana in casa con Desio, in un raggruppamento che conta anche su Boschetto, Canottieri Ticino e Giussano.

Nel Gruppo C (girone 5) giocherà l’High Tennis School Lipomo che esordirà in trasferta con il Tennis Rodano. Il calendario prevede poi i match con Sporting Milanino, Arcore e Tc Lombardo. Nel Gruppo D (sempre girone 2) sono iscritte le giocatrici del Nuovo Tennis Delle Vigne Tavernola (esordio a Desio). Nel raggruppamento anche Kima e San Vittore Olona.

Infine il Tennis Club Erba, una formazione comasca iscritta nei gironi Veterani sia al maschile sia al femminile. Le donne brianzole (nel Ladies 40, limitato 4.3) sfideranno il Tc 88 Valmadrera all’esordio, poi il Brianteo e infine il Giussano.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.