Sono Tennisdinamic Albavilla nel girone 1, Team Veneri “A” nel girone 2 e Tennis Club Gravedona nel girone 3 le squadre della provincia di Como ammesse alla fase regionale ad eliminazione diretta della Coppa Comitato Lombardo 2018-2019 (Gruppo C).

E’ questo il verdetto dell’ultimo turno dei gironi di qualificazione che si sono disputati nel fine settimana. Squadre, quelle appena citate, che vanno ad aggiungersi al Tennis Club Rovellasca che aveva vinto il girone del Gruppo B, e al Nuovo Tennis Delle Vigne che si era imposto nella serie D femminile.

Torniamo però al Gruppo C. Nel girone 1 il Tennisdinamic Albavilla ha staccato il biglietto per la seconda fase battendo per 3-0 il Team Veneri “B” nello scontro diretto. Sempre in questo girone successo ininfluente dell’High Tennis School Lipomo a Rovellasca per 2-1.

Nel girone 2 lo scontro diretto finisce nelle mani del Team Veneri “A” che a San Fermo supera per 3-0 il Tennis Club Mariano Uso. Nelle altre partite – anche in questo caso ininfluenti – il Lipomo “B” cede all’Oggiono per 2-1 e il Nuovo Tennis Club Lurago d’Erba batte il Tirano “B” per 3-0.

Nel girone 3 il Tennis Club Gravedona espugna Colico (2-1) e passa alla seconda fase vincendo il raggruppamento, mentre nel femminile l’High Tennis School Lipomo cade in trasferta contro il Tc Lombardo (2-1) e regala il primo posto all’Arcore (che aveva battuto nello scontro diretto).

Diamo anche gli ultimi risultati del Gruppo B che erano ininfluenti per il passaggio del turno: Tc Rovellasca “B”-Oggiono 1-2, Giussano-Tennis Center Tavernola 1-2, mentre nel femminile Rovellasca-Giussano 0-3.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.