Master Slam: Sussarello-Pappacena chiudono l’anno con un altro successo

0
Ancora una vittoria, a chiusura di un anno farcito di successi che l’hanno eletta – in coppia con Chiara Pappacena – come la punta del paddle nazionale. stiamo parlando della comasca Giulia Sussarello che ad una sola settimana di distanza dal doppio scudetto di Roma (nel femminile e nel misto) ha ottenuto il successo anche nel Master dello Slam, ovvero il circuito di tornei più importante della Penisola.

All’evento (si è giocato a Le Bandiere di Colturano) si qualificavano le migliori quattro coppie della stagione 2018. Tra queste ovviamente Sussarello e Pappacena, che al termine di un girone all’italiana – con solo set vinti – si sono meritate il primo posto assoluto. Qualche guaio solo contro Sara D’Ambrogio e Valentina Tommasi ma, sotto 3-5 nella prima frazione, è arrivato il parziale di 10 giochi a 1 che ha chiuso il match sul 7-5 6-1.

Nelle altre due partite successi netti contro Zacchini-La Monaca (6-0 6-4) e Camorani-Lombardi (6-0 6-0). Nel maschile invece la vittoria è andata alla coppia Simone Cremona e Daniele Cattaneo. In totale in stagione la Sussarello ha vinto quattro scudetti (femminile e misto indoor e outdoor), sette prove slam su otto ed è arrivata al quarto posti ai Mondiali in Paraguay.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.