Appena cinque game persi in tre incontri, dai quarti di finale in avanti. Andrea Maronati, testa di serie numero 1, conferma il ruolo di favorito della vigilia e domina il torneo di Terza categoria del Tennis Center Tavernola. Quello andato in scena sui campi in terra rossa comaschi è stato l’ultimo torneo del 2018 in provincia (Tpra a parte).

Maronati, 3.1 dello Sporting Milanino, torna dunque a vincere a Tavernola dove negli ultimi due eventi aveva ottenuto un successo e una semifinale. Ad arrendersi nel match che valeva il titolo è stato Matteo Rusconi (4.2 dell’Olona) che era partito addirittura delle qualificazioni della Quarta categoria. Cosa che nel 2019 non avverrà più visto che secondo le ultime classifiche è salito fino alla 3.2.

Il punteggio è stato di 6-3 6-0. Successo netto dunque per Maronati che nei quarti aveva piegato anche l’ultimo comasco rimasto in corsa, Simone Santoru del Team Veneri. In semi invece successo su Fabrizio Andrea Minotti (4.1, Erreci) per 6-1 6-0. Rusconi invece, come detto, era partito da lontano. Ben sette le partite disputate prima di quella di oggi. In semi, contro di lui, a finire ko era stata la testa di serie numero 3, Filippo Ardenti (3.2, Harbour), per 6-3 5-7 6-2.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.