Anche i Next Gen sbarcano nel circuito Tpra: i risultati del fine settimana

0
Anche i Next Gen sono sbarcati nel circuito amatoriale Tpra. La nuova categoria, che è stata inaugurata quest’anno, ha fatto il suo esordio nella tappa che di è disputata al Team Veneri di San Fermo della Battaglia. Nella stessa giornata sono scesi in campo anche uomini e donne.

Nell’Australian Opne Next Gen (Under 21) ad imporsi è stato Federico Noseda, giocatore di casa. Il 17enne, in una finale incerta fino all’ultima pallina, ha piegato Giorgio Basiglio del Tennis Como (14 anni) con il punteggio di 4-0 0-4 11-9. Equilibrate anche e semi vinte da Noseda sul compagno di circolo Alessandro Fraccaroli (per 4-3 4-3) e da Basiglio su Francesco Bombardieri (sempre del Team Veneri) per 4-2 4-2.

Nell’Australian Open femminile invece in finale sono giunte le prime due teste di serie, Raffaella Calderone (dell’Ambrosiano, numero 8 delle classifiche assolute Tpra) e Alessandra Galimberti (Cesano Maderno, numero 9 sempre del ranking Tpra). Successo alla Calderone per 6-4.

Infine gli uomini. Ben 18 i giocatori iscritti, con il tabellone Open che alla fine ha premiato Massimo Galbiati (Tennis Seregno) che nel match che assegnava il titolo ha sconfitto con il punteggio di 6-3 Giancarlo Baroncelli del Tc Jolly.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.