Itf Junior di Chisinau: super Rottoli batte il russo Agafonov ed è nei quarti

0
Un Lorenzo Rottoli da leccarsi i baffi batte in tre set il russo Egor Agafonov, testa di serie numero 3 e tra i primi 80 al mondo delle classifiche Junior, e ottiene il passaggio ai quarti di finale del torneo del circuito mondiale giovanile di Grado 2 che si sta disputando a Chisinau in Moldavia.

Il comasco è stato bravo a non deconcentrarsi dopo essere stato recuperato nel primo set quando era avanti 5-2 con tre set point a disposizione. Parziale che invece finiva nelle mani del russo per 7-5. Maledizione che sembrava ripetersi nella seconda frazione quando, avanti 3-1 e servizio, non riusciva a concretizzare il vantaggio facendosi recuperare fino al 6-6. Tie break tuttavia vinto da Rottoli per 7-4.

Senza storia l’ultimo parziale, appannaggio del lariano per 6-2. Sconfitti gli altri azzurri in gara oggi, Leonardo Malgaroli dallo spagnolo Alex Martinez (6-3 6-4) e Marcello Serafini, ko per 6-4 6-3 con il lettone Karlis Ozolins che sarà ora il prossimo avversario di Rottoli.

Il comasco sempre oggi ha ottenuto il passaggio in semifinale anche nel tabellone di doppio, vincendo (in coppia con il polacco Mikolaj Lorens) per 6-2 6-1 contro i giocatori di casa Cazac-Tropin.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.