Dopo una lunga sosta, è ripreso questa sera il campionato a squadre universitario americano, l’Ncaa. South Carolina, squadra in cui milita la comasca Silvia Chinellato, era impegnata nella prima sfida della propria conference, la Sec (Southeastern Conference) che è anche la più competitiva di tutti gli Stati Uniti.

Il match contro Mississippi State si è concluso con una bella vittoria per 4-1 delle “Gamecocks”, che dunque hanno ritoccato il proprio record assoluto della stagione a 6 vinte e 2 perse.

La Chinellato ha perso nel match di doppio in coppia con Paige Cline (ko comunque ininfluente per il risultato) mentre l’incontro di singolare contro Janina Braun è stato interrotto sul 3-2 per Silvia nel set decisivo (4-6 6-2 i primi due parziali) in quanto la vittoria era già stata matematicamente raggiunta.

Il weekend di gare proseguirà ora con la seconda sfida valida per la conference contro Ole Miss, ovvero l’Università del Mississippi.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.