Una vittoria da vero lottatore, battendo le teste di serie numero 1, 2, 4 e 8, due delle quali dopo battaglie concluse solo al terzo parziale. Insomma, nessuno potrà dire che la vittoria di Vincent Fortunato (Tc Rovellasca) al Rodeo di Quarta categoria degli Amici del Tennis (Lonate Ceppino) non sia stata meritata.

A partire dalla finalissima contro Federico Vedani (Sporting Saronno, Under 18, testa di serie numero 2) battuto per 4-3 2-4 4-2. In semi invece era arrivato il successo sul quarto favorito della vigilia, Claudio Appiani (Senago) ko per 4-3 2-4 4-3. Vedani in semifinale aveva invece piegato per 4-1 4-3 Norberto Berra, Under 14 dell’Ecosport di Samarate.

Il cammino vincente di Fortunato aveva visto in precedenza i successi per 4-2 4-1 su Mario Napoleone Strada (Saronno, testa di serie numero 1), su Stefano Cattaneo negli ottavi (4-0 4-0, giocatore di casa degli Amici del Tennis) e, all’esordio nei 16esimi, per 4-3 4-2 sulla testa di serie numero 8, Francesco Chiarello (Tennis Smash).

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.