Stop al secondo turno della qualificazioni della “Kizil Cup” per Matteo de Sanctis. Il comasco tesserato per l’Harbour Milano è in Turchia, ad Antalya, per prendere parte ad un torneo del circuito europeo Under 14 (grado 2).

De Sanctis all’esordio ha sconfitto in due set con i punteggio di 6-2 6-2 il giocatore di casa Alp Kemal Aksoy. Nel secondo turno delle quali, quello decisivo per l’accesso al tabellone principale, è arrivato il ko contro la testa di serie numero 6, il tedesco Denis Andre Dutine per 6-2 6-1.

Ko sempre nelle quali e al secondo turno anche il compagno di allenamenti Leonardo Giuberti (6-3 6-2 con lo svizzero Lorenzo Giorgi, testa di serie numero 1) mentre a qualificarsi è stato Nicolò Consonni (Tc Lecco) che ha sconfitto per 6-1 6-1 l’altro tedesco Daniel Albrechtsen. Per Consonni è poi arrivato lo stop al primo turno del main draw contro la testa di serie numero 1, Bon Lou Karsten (tedesco) sempre per 6-1 6-1.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.