Sono tre le tenniste della nostra provincia che hanno raggiunto gli ottavi di finale dell’Open del Tennis Club Lombardo, torneo nazionale di Seconda categoria con 2000 euro di montepremi.

Scenderanno in campo tutte venerdì sera, nella giornata di apertura del turno (dalle 19) che poi immetterà nella fase finale della manifestazione (finale il 31 marzo). Impegno difficile per Eleonora Canovi: la comasca tesserata per il Lumezzane è infatti attesa da Federica Prati (2.2 dello Junior Milano).

Chiara Giaquinta invece, recente finalista all’Open di casa del Circolo Tennis Cantù, è attesa dal match contro Valentina Losciale (Cesano Maderno, 2.4) mentre Maria Aurelia Scotti (sempre del Ct Cantù, 2.4) sfiderà alle 20 Greta Medeghini (Vavassori Tennis Team, Under 18).

Più indietro il tabellone maschile, che si sta allineando ai sedicesimi di finale. In corsa ancora Enea Ribolini (protagonista della promozione in C del Team Veneri, oggi al Selva Alta) che affronterà – da sfavorito – Filippo Speziali (Tc Ambrosiano).

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.