E’ di Silvia Chinellato, sul 3-3 dei quarti di finale del Championships della Southeastern Conference, il punto della vittoria che manda South Carolina alle semifinali contro le campionesse uscenti di Vanderbilt. Partita durissima, quella contro Florida, iniziata con il piede sbagliato a causa del ko nei doppi che regalava l’1-0 alle “Gators”.

Poi è iniziato il conto dei singolari, con il punteggio rimasto in bilico fino alla fine (3-3) grazie ai successi di Ingrid Gamarra Martins su Ida Jarlskog per 6-1 6-2, di Mia Horvit su Victoria Emma per 6-0 6-3 e di Megan Davies su Marlee Zein per 6-0 6-4. Per Florida arrivavano invece i punti di McCartney Kessler su Paige Cline per 7-6 (6) 6-4 e di Sydney Berlin su Rachel Rohrabacher per 6-3 3-6 6-1.

Era dunque il match della comasca Silvia Chinellato a decidere le sorti della contesa. E alla lariana toccava pure recuperare contro Tsveta Dimitrova che si portava a condurre per 4-6. Pronta tuttavia la reazione di Silvia, che in un match apertissimo fino all’ultimo infilava il 6-4 6-3 che valeva le semifinali.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.