Una vita tennistica di differenza ma tanto equilibrio per la finale del torneo di Quarta categoria femminile del Tennis Club Gravedona. Ad imposti in tre set è stata l’Under 16 del Tennis Game Dongo Cassandra Ferrario, che ha piegato la coriacea resistenza dell’Over 70 Marta Sandra Riella, giocatrice di casa che si diletta anche nel circuito internazionale Itf Seniors (è la numero 72 al mondo).

Il punteggio è stato di 4-6 6-2 6-4. In semifinale la Ferrario aveva battuto Gabriella Bonfadini (Ceriano) per 6-2 6-2, mentre la Riella si era imposta sempre in tre set per 7-5 5-7 6-1 su Benedetta Lucini del Tc Tirano. A Gravedona si è giocato anche il tabellone maschile.

La vittoria è andata a Luca Bernardi del Tennis Colico, testa di serie numero 5. Sconfitto in finale, in un match molto equilibrato, Enrico Granzella del Tc Gravedona (6-4 5-7 6-3 il punteggio). Bernardi in semi aveva eliminato il favorito della vigilia, Omar Beretta (testa di serie numero 1, Tc Delebio) per 7-5 6-0, mentre Granzella aveva piegato per 6-4 6-3 Mattia Berti (Tc Colico).

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.