Emma Pennè esce al primo turno del tabellone principale dopo aver vinto con merito le qualificazioni. Lorenzo Rottoli ribalta il pronostico, batte l’ostico sudafricano Khololwam Montsi, tennista che lo precedeva di un centinaio di posizioni nelle classifiche Itf Junior, e accede agli ottavi di finale.

E’ questo il bilancio di quanto accaduto oggi al “Città di Prato”, torneo di Grado 2 del circuito internazionale giovanile. La Under 16 dello Junior Tennis Training di Concagno, opposta a Camilla Zanolini, wild card dell’Associazione Tennis Verona, si è arresa in tre set al termine di un match a corrente alternata: il punteggio alla fine dice 6-0 6-7 (5) 6-1.

Rottoli invece ha portato a casa per 7-6 (4) 6-3 una partita sulla carta assai complicata. Ora – per un posto nei quarti di finale – ci sarà la sfida alla testa di serie numero 5, l’australiano Tristan Schoolkate che oggi ha concesso appena quattro giochi (6-3 6-1) all’azzurro Samuel Vincent Ruggeri.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.