Quarti di finale raggiunti. South Carolina (con in rosa la comasca Silvia Chinellato) è tra le migliori otto squadre universitarie del campionato americano Ncaa. Le “Gamecocks” hanno sconfitto oggi per 4-0 le ragazze di Southern California (Usc) e nel prossimo fine settimana sfideranno Duke per le semifinali.

Prosegue dunque la stagione super di South Carolina. Un livello, quello delle amaranto, che è cresciuto di partita in partita lungo tutta la stagione. Le “Gamecocks” hanno già vinto il Championship della propria Conference, la Sec, superando in finale la numero 1 dell’Ncaa, Georgia.

La partita con le californiane era pericolosa, perché le due squadre si erano già affrontate a inizio stagione sui campi degli Australian Open con il successo che sorrise alle tenniste dell’Ovest. Oggi invece non c’è stata storia: per South Carolina è arrivato il punto del doppio, poi quelli di Ingrid Gamarra Martins su Salma Ewing (6-2 6-1), di Mia Horvit su Ana Neffa (6-4 6-3) e di Rachel Rohrabacher su Becca Weissmann (6-1 6-1).

Silvia Chinellato – in campo in singolare contro Danielle Willson è stata fermata quando il punteggio era di un set pari, 6-3 per l’avversaria e 6-4 per la comasca. Per il tabellone CLICCA QUI.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.