Doppia finale per i giocatori della provincia di Como al Torneo di Primavera del Tennis Club Sesto, Open che ha visto al via 60 giocatrici nel femminile e ben 163 tennisti nel maschile.

Sia Maria Aurelia Scotti (Circolo Tennis Cantù) sia il canturino Federico Arnaboldi sono stati costretti alla resa nel match che assegnava il titolo. Per la Scotti sarebbe stata la seconda vittoria consecutiva dopo quella dello scorso fine settimana al Malaspina.

Nel tabellone in rosa la vittoria è andata a Valentina Losciale (Cesano Maderno) per 7-5 6-3. In precedenza la brianzola del Ct Cantù si era imposta in semi su Beatrice Savignone (Tc Seregno, per ritiro sul 6-4 4-1) e nei quarti per 6-7 7-6 6-1 sulla testa di serie numero 4, Chiara Fermi (Città dei Mille).

Nel maschile invece – come detto, ben 163 iscritti – Federico Arnaboldi si è fermato di fronte a Davide Albertoni (Villasanta) anche per un problema fisico accusato dopo un buon inizio: 3-6 6-2 6-1 il punteggio. In precedenza per il canturino era arrivato un 3-6 6-1 6-1 con Mattia Scotti (Tc Treviglio) in semi e un 7-6 6-1 con Alessandro Conca (Tc Milano “Bonacossa”) nei quarti.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.