Emma Pennè si è qualificata per il tabellone principale del 55° Torneo Avvenire. L’evento clou per la categoria Under 16, organizzato dall’Ambrosiano di Milano, ha messo in campo in questo fine settimana i tabelloni che ammettevano al main draw. L’atleta dello Junior Tennis Training di Concagno, che gioca per la Svizzera, ha ottenuto un “triplete” di vittorie che l’hanno ammessa al tabellone principale.

Oggi, nel match decisivo, ad arrendersi è stata Ginevra Gottardi (Tc Bisenzio), testa di serie numero 12, battuta per 6-1 6-2. In precedenza la Pennè aveva superato Alessia Camerano (Circolo della Stampa di Torino, testa di serie numero 4) per 6-3 6-4 e in rimonta Cristina Pescucci (Associazione Tennistica Piombinese) con il punteggio di 1-6 6-2 6-4.

In gara all’Avvenire c’erano altre due tenniste tesserate per i nostri circoli. Liriza Selishta (Team Veneri di San Fermo) si è arresa lottando (con molte occasioni non sfruttate per passare il turno) a Camilla Angioni Martino (Tennis Arona) mentre Chiara Talleri del Ct Cantù (ancora Under 14, come la Selishta del resto) ha perso in tre partite per 3-6 6-2 6-4 da Marcella Dessolis del Tc Cagliari (altra Under 14).

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.