Tutto all’ultima giornata. Sono ancora tre i circoli in corsa per la promozione in serie C femminile quando manca un solo turno al termine dei gironi della D1. Ma a partire molto più avanti di tutti gli altri, in questo sprint finale, è il Tennis Game di Dongo che guida la classifica e ha anche una migliore differenza tra partite vinte e perse.

Insomma, nel turno conclusivo, nonostante lo scontro diretto a Concagno contro lo Junior Tennis Training, alle ragazze dell’Altolago potrebbe bastare anche una sconfitta per 2-1. Anche se questo implicherebbe il dover impugnare la calcolatrice per ricalcolare le vinte e le perse.

Innanzitutto, nell’ultimo fine settimana questi sono stati i risultati: Tennis Game Dongo-Mariano Uso 3-0, Ntc Lurago d’Erba-Junior Tennis Training 1-2, High Tennis School Lipomo-Team Veneri 2-1. La classifica (viene promossa solo la prima) dice: Dongo 8 punti (10 partite vinte e 2 perse), Junior Tennis Training e High Tennis School 6 punti (7 vinte e 5 perse), Ntc Lurago e Mariano Uso 2 punti, Team Veneri 0.

Domenica sono in calendario oltre a Junior Tennis Training-Tennis Game, anche Mariano Uso-High Tennis School e Team Veneri-Ntc Lurago d’Erba. In linea puramente teorica, potrebbe esserci anche un arrivo di tre squadre a quota 8 con le stesse partite vinte e perse.

Meno emozionante per le squadre comasche è la D1 maschile. Domenica era in calendario il derby tra Junior Tennis Training e High Tennis School Lipomo. Successo per il ragazzi di Concagno che si sono imposti per 4-2 risalendo la classifica. Il passaggio del turno tuttavia, in questo caso, era già stato compromesso in precedenza.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.