Quinta vittoria consecutiva (tre nelle qualificazioni) e ottavi di finale raggiunti per una splendida Emma Pennè nel 55° Torneo Avvenire dell’Ambrosiano di Milano. Si tratta di una sorta di campionato del mondo Under 16.

Nel match di oggi la ragazza dello Junior Tennis Training di Concagno si è imposta in due set – con il punteggio di 6-4 6-2 – a Emma Pedretti, giocatrice della Canottieri Baldesio che ieri aveva eliminato la testa di serie numero 3, la finlandese Laura Hietaranta, per 6-3 7-5.

La Pennè fino ad oggi ha perso un solo set all’esordio delle quali. E’ stata proprio lì la svolta: sotto per 6-1 2-1 contro Cristina Pescucci (Associazione Tennistica Piombinese), ha infilato 59 game contro 24 battendo la Pescucci 1-6 6-2 6-4 e le altre quattro avversarie senza lasciare mai più di 7 game a gara.

Domani si tornerà di nuovo in campo: la giocatrice italo-svizzera affronterà – per un posto nei quarti di finaleGiulia Martinelli (2.5 del Circolo Tennis Bologna) che oggi ha battuto per 6-0 6-2 la testa di serie numero 15, la paraguaiana Leyla Fiorella Britez Risso.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.