Cinque tornei – tre dei quali dedicati all’Atp di Halle – nel fine settimana del circuito amatoriale Tpra. SI è giocato ad Albavilla, ma anche a Cantù e a Lomazzo.

Tre i tornei organizzati dal Tennisdinamic di Albavilla. Nell’Open maschile “Halle in piscina” il successo ha sorriso a Massimo Galbiati, del Tennis Club Seregno, che in finale ha piegato Luca Pizzocheri (Circolo Tennis Cantù) con il punteggio di 6-2. Al match per il titolo sono arrivati le teste di serie numero 3 e 4.

Nel femminile Limitato 55 a segno Elena Castelli (Junior Tennis Training Concagno) sulla bustocca Barbara Raffaella Milani per 6-1. Nel Misto infine Claudia Pagani (Mongodi) e Luca Chiesa (Accademia dello Sport per la Solidarietà) si sono imposti su Sara Benini (Team Veneri) e Massimiliano Giunchi (Seregno) in volata e con il punteggio di 9-8. Si sfidavano le prime due teste di serie.

Doppio Misto anche al Circolo Tennis Cantù. Claudia Pagani è stata protagonista anche sui campi di Corso Europa, arrivando in finale in coppia con Giuseppe Gallo (Tennis Sporting Insubria). A vincere però, sono stati Anna De Leo (San Donato) e Stefano Pissavini con il punteggio di 9-5.

Ultimo torneo – maschile, Limitato 65 – al Lomazzo Sport Club. Di nuovo in finale i due compagni di circolo al Tennis Li.Fe di Canzo Jacopo Rizzi e Davide Franciullo. Rispetto alla scorsa settimana ad Anzano del Parco, questa volta a vincere è stato Rizzi con il punteggio di 6-5.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.