Challenger di San Benedetto, Arnaboldi supera Giraldo ed è nei quarti

0
Andrea Arnaboldi è nei quarti di finale del torneo Challenger di San Benedetto del Tronto. Il mancino canturino ha sconfitto oggi in tre set, 7-6 al terzo, il colombiano Santiago Giraldo, ex top 30 delle classifiche mondiali.

Arnaboldi ha rimontato nel punteggio, che lo vedeva in svantaggio di 6-4 (con l’unica palla break sfruttata dal colombiano per portare a casa la prima partita). Poi però, nel secondo parziale, è stato il brianzolo ad ottimizzare l’unica occasione del set per volare 5-3 chiudere 6-3.

Gara dunque decisa da un terzo set pazzo, con ben quattro break consecutivi che hanno condotto fino al 3-3. Bravo Arnaboldi a difendersi da 0-40 sul 4-3 Giraldo, mentre una volta giunti al tie break il match non ha più avuto storia, con l’azzurro avanti 6-1 e poi 7-3.

Le statistiche, dopo oltre due ore di partita, sono di poco a favore di Arnaboldi (93 punti a 90 con il 100% di palle break sfruttate), seppur con meno ace rispetto al colombiano (9-6). Risultato di prestigio che vale al canturino uno splendido quarto di finale.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.