Boom di iscrizioni nel fine settimana con la tappa del circuito amatoriale Tpra denominata “Wimbledon in piscina” organizzata dal Tennisdinamic di Albavilla. Oltre 70 le adesioni ai vari tabelloni in calendario.

Nell’Open Maschile Limitato 65 (solo in questo evento, ben 24 iscritti), vince ancora Davide Franciullo (Tennis Li.Fe Canzo) in finale per 6-3 su Roberto Bertoni (Bestennis). Nell’Open femminile invece successo per Valentina Monti (Ceriano Laghetto) su Anna De Leo (San Donato Tennis) per 6-2.

Nell’Open maschile senza limitazioni, infine, Massimiliano Giunchi ha sconfitto in finale Massimo Galbiati per 6-3. Nel match per il titolo erano giunte le prime due teste di serie, entrambi tesserate per il Tennis Seregno.

Nei doppi infine, nel femminile ad aggiudicarsi il torneo sono state Annamaria De Bortoli (Fagnano) e Silvia Angeloni (Bagnatica) su Sara Benini (Team Veneri) e Claudia Pagani (Mongodi) con il punteggio di 9-3, mentre nel maschile vittoria per Giunchi e Massimiliano Vago (Pozzuolo) per 9-5 su Giuseppe Gallo e Davide Testoni, tandem dello Sporting Insubria.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.