Il tennis è uno sport molto amato tra gli avvocati, anche della provincia di Como. Spesso racchette e palline sono una occasione di discussione tra una udienza e le altre.

Così, l’Ordine degli avvocati di Como ha deciso di organizzare un torneo aperto ai legali ma anche a magistrati e a personale del palazzo di giustizia.

Si è giocato sulla terra rossa del Tennis Como, a Villa Olmo, con la formula del doppio giallo. La vittoria ha sorriso alla coppia composta da Edoardo Pacia, tra l’altro neoeletto presidente della Camera Penale, e Marco Romano. Sconfitti in finale Roberto Redaelli e Gianluca Carelli. Risultati giunti al termine di una giornata interamente dedicata al torneo, iniziata alle 9 e conclusa alle 18.30.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.