Ancora buone notizie in arrivo da Appiano, alle porte di Bolzano, per i nostri giovani più promettenti. Dopo la qualificazione di Lorenzo Rottoli per il main draw, ottenuta ieri con due belle vittorie, questa mattina è toccato a Federico Arnaboldi – in tabellone con una wild card – passare il primo turno battendo il numero 600 al mondo Antonio Massara (2.1 del Match Ball Siracusa).

Vittoria prestigiosa per il giovane canturino che ha condotto per tutto il primo set mantenendo il break di vantaggio (ottenuto al primo gioco) fino al 6-4. Nella seconda frazione, sempre molto equilibrata, l’allungo è arrivato dal 3-3 al 5-3. Al servizio per il match sul 5-4, Federico è stato bravo ad annullare due palle break prima di chiudere con un nuovo 6-4.

Arnaboldi accede dunque, dopo quasi due ore di gioco, agli ottavi di finale del torneo internazionale Itf del World Tennis Tour e attende di conoscere il nome dello sfidante che uscirà dal match tra il brasiliano testa di serie numero 6, Daniel Dutra da Silva, e il giocatore del Tc Rungg Paolo Dagnino.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.