Il Tennis Club Gravedona ha ospitato in questi giorni il 3° Trofeo Oxy Implant, passato dall’essere un evento di Quarta categoria ad uno di Terza. Due dei finalisti, tuttavia, erano proprio i vincitori dell’edizione 2018 che questa volta hanno dovuto arrendersi.

Nel maschile, il giocatore di casa Andrea Selva – nel frattempo diventato 3.2 – ha perso in finale dalla testa di serie numero 1, Filippo Bongiasca (3.1, Circolo Tennis Cantù, Under 16) con il punteggio di 6-1 4-6 7-6 (2). Selva ha avuto a disposizione anche due match point.

Nel femminile invece a sorridere è stata Giulia Aresi, 3.2 del Tennis Club Delebio, che ha sconfitto per 6-2 6-2 l’Under 18 del Cis Chiavenna Mariele Trisotto. Quest’ultima, come detto, aveva vinto l’edizione 2018 di Quarta e nel frattempo è diventata 3.4. In totale sono stati una sessantina i giocatori che si sono sfidati sui campi del circolo dell’Altolago.

Share.

About Author

Sono nato a Como nel dicembre del 1974 e in questa città sono cresciuto, mi sono sposato e sono diventato padre. Sono un giornalista professionista iscritto all’Albo della Lombardia. Amo il tennis da sempre, da quando bambino sognavo di diventare Stefan Edberg. Mi sono fermato molto prima. Pigro di natura, ho preferito raccontare questo sport nel modo meno faticoso, ovvero dalla tastiera di un pc. Ho lavorato per Espansione Tv e il Corriere di Como seguendo tutt’altro, la cronaca nera e giudiziaria. Ma il tennis è sempre il tennis.

Comments are closed.